Crea sito

LA POLITICA SI ARRENDE.

Palazzo della Consulta Roma 2006.jpg
Il Palazzo della Consulta, sede della Corte Costituzionale Italiana.

Aldilà della Sentenza della Corte Costituzionale si evidenzia l’ignavia della politica.

—–()()()—–

Senza entrare nel merito della Sentenza della Suprema Corte[1] sul caso Marco Cappato, restando nella convinzione che la libertà individuale va rispettata, non posso che rammaricarmi della capitolazione di fatto della politica davanti a problemi controversi.

Avviene in politica quel che accade sul territorio: se si elimina un insetto infestante da una zona, altri insetti arriveranno ad occupare quello spazio dalle aree limitrofe.  Nello specifico, nella latitanza del Legislatore, interviene dal “campo” limitrofo, la Magistratura, ad occupare quello spazio.

I cittadini eleggono i propri rappresentanti nel Parlamento, delegando loro la facoltà di regolamentare la vita della comunità.   Quel che succede è che qualcun altro (la Magistratura) si surroga al potere preposto che non decide.   Di fatto, se esteso,  si realizza, per abdicazione del Parlamento, una invasione di campo che è simile alla “tirannia illuminata”: uno scivolamento, per reazione, verso una possibile democratura[2].   Accusa già rivolta (credo impropriamente) a Renzi e con maggior aderenza alla realtà, anche per i suoi riferimenti internazionali (Russia, Ungheria, Polonia), a Salvini.

Spesso abbiamo sentito, negli ultimi vent’anni. lamentele della politica nei confronti di una Magistrature che “invade il campo”.   La risposta non può essere il piagnucolio ma la serietà e trasparenza dei singoli abbinata alla presa in carico delle responsabilità che competono.   E’ inaccettabile che Organi che nessuno ha eletto e delegato possano di fatto  arrogarsi un potere che non gli è proprio per ignavia del Parlamento che, con questi comportamenti immobilistici, rischia di giustificare tentativi di democrazia autoritaria.

[1] https://www.huffingtonpost.it/entry/la-consulta-apre-al-suicidio-assistito_it_5d8ba6cbe4b01c02ca628622?vpk&utm_hp_ref=it-homepage

[2] http://www.treccani.it/vocabolario/democratura_res-3a7baa29-8997-11e8-a7cb-00271042e8d9_%28Neologismi%29/