Crea sito

MATTARELLA E MANOVRA.

Risultati immagini per mattarella
Sergio Mattarella invia la manovra finanziaria al Parlamento.

Firmata la manovra per l’invio al Parlamento, ma…  .

—–()()()—–

Mi direte: perché ci parla di questo?  Ne hanno già riferito ampiamente tutti i telegiornali e i giornali, cosa può aggiungere lei, normale cittadino?

LA LETTERA

Il Presidente Mattarella ha inviato per l’approvazione, come Suo dovere Costituzionale, la Legge di bilancio 2019 al Parlamento.  Nel contempo ha ritenuto opportuno inviare al Presidente del Consiglio una lettera, che suona monito e invito a prendere in considerazione alcuni punti.  Non sto a illustrarli sono qui:   https://twitter.com/Quirinale/status/1057951756011876353.

Non fermatevi alla lettera, leggete (finché ne avete la forza) anche i commenti che la seguono.  Note in massima parte irrispettose soprattutto del ruolo del Presidente della Repubblica che è, al di là della persona, una Istituzione.

Penso che molti di noi ne condividiamo i contenuti: argomenti di buon senso, esposti in maniera chiara ed essenziale.  Osservazioni che sentiamo nostre nello stesso modo in cui sentiamo estranee le sparate di troppi membri del Governo e dintorni: non ne condividiamo il tono e la sostanza. [1]

LE REAZIONI SUI SOCIAL.

Se avete seguito il suggerimento di leggere anche i commenti avrete, come me, provato un senso di irritazione, disgusto e anche rassegnazione.   Irritazione e disgusto per toni e argomentazione che rasentano il reato di vilipendio.  Richiami improvvidi alla Costituzione, dimenticando o ignorando che Mattarella ha esercitato anche la funzione di Giudice della Corte Costituzionale.

Ho parlato anche di rassegnazione perché tutto ciò mi dà il senso di quanto questo Paese, che è il mio Paese, sia scadente in civismo in troppi dei suoi abitanti.   Sembra che qui non valgano meriti, conoscenza, impegno.[2]  Chi sa è trattato come un nemico da annientare: i suoi consigli, inviti presi come prevaricazione.  Il tutto condito con una buona dose di odio, invidia, tracotanza e, perché no? accidia.

 

 

 

[1] Mentre l’opposizione di Sinistra si lecca le ferite della sconfitta, senza trovare la tramontana e quella di Destra ha  l’inconsistenza di una larva.

[2] I famigerati poteri forti http://giuli44.altervista.org/poteri-forti/.