Crea sito

SANCULOTTI.

L’assassinio di Marat. Di Santiago Rebull – https://www.flickr.com/photos/25876167@N08/3710867375/, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7280808

Sanculotti d’Italia: “I fatti hanno la testa dura e sono forgiati con una materia molto più solida delle illusioni”. Lenin

—–()()()—–

I sanculotti (adattamento del francese sans-culottes,) sono coloro che non portano le culottes, tipici pantaloni sotto il ginocchio. Erano i più radicali tra i partigiani della Rivoluzione Francese a partire dal 1971, soprattutto a Parigi. Ebbero partecipazione attiva nella presa della Bastiglia e delle Tuilleries, ma il loro estremismo si risolse, dopo tre anni di Terrore, in un regime militare propedeutico all’avvento di Napoleone Bonaparte.

STATISTICHE

Ora un po’ di dati Italiani. 60 milioni di abitanti, parco auto quasi 37 milioni (magari un po’ vecchiotte – 11 anni di vita media -, ma sempre più di una ogni 2 abitanti); motocicli 6,5 milioni. http://www.comuni-italiani.it/statistiche/veicoli.html. L’Italia risulta 33^ per Pil pro-capite preceduta da Stati insignificanti in assoluto come Macao, Brunei, ecc.  https://it.wikipedia.org/wiki/Stati_per_PIL_(PPA)_pro_capite.; 7^ per PIL assoluto con giganti come USA e Cina davanti https://it.wikipedia.org/wiki/Stati_per_PIL_(nominale).

Vero è che le medie statistiche, secondo Trilussa ci dicono … da li conti che se fanno
secondo le statistiche d’adesso
risurta che te tocca un pollo all’anno:
e, se nun entra ne le spese tue,
t’entra ne la statistica lo stesso
perché c’è un antro che ne magna due.

Questo accade perché alla pessima distribuzione della ricchezza, per grave colpa dei Governi, anche quelli di sinistra, non si è posto rimedio.  Vedendo i dati comunque non si direbbe un Paese in preda alla povertà.

Eppure, leggendo i tweet di molti, sembra che ci si trovi nel Bangladesh.  Oggi mi sono imbattuto in un commento (purtroppo non lo ritrovo) di un Tizio che sosteneva che alla gente non gliene frega nulla del BTP.  Delle due una: o questo è alla miseria nera, un sanculotto, oppure se ha un lavoro, anche modesto, avrà pure il suo Fondo Pensione di Categoria, o un piccolo Fondo di Investimento.  Aspetti il nostro Tizio, dal capo circondato di stelle nel logo, di vedere gli estratti conto, poi ci dirà se la sua affermazione è vera!

Già sappiamo come finirono i Sanculotti.  Speriamo che miglior sorte tocchi a questi, per il loro bene e dell’Italia tutta.  I Napoleoni di turno sono sempre in agguato!