SCENEGGIATE.

Immagine correlata
Sceneggiata.

La manina è autentica o un gioco delle parti?

—–()()()—–

La contestazione attuata da Di Maio sul Decreto Fiscale per me puzza di sceneggiata.  In ogni caso non depone a suo favore: dice il Di Maio che è intervenuta “la manina”, tema già visto sul  Decreto Dignità.  Il verbale del CDM è controfirmato dai partecipanti, quindi Di Maio si è distratto o non ha capito quel che firmava.

RIPENSAMENTI.

Possibile che qualcuno (la Casaleggio?), qualche ora dopo, gli abbia spiegato i termini del documento che aveva sottoscritto, con richiesta di provvedere in merito: da qui la piazzata della manina.   Ho sempre nutrito dubbi sul personaggio, più teso a comparire in televisione e sui social che ricco di capacità http://giuli44.altervista.org/consigli-per-di-maio/.

L’ipotesi che io faccio è che si tratti di una orchestrata sceneggiata.  La Lega voleva il condono, pena, forse, la messa in discussione dell’alleanza.  La cosa però non era gradita ad una parte dell’elettorato del M5Stelle: da qui il goffo tentativo di attribuire alla manina la responsabilità per crearsi un “verginità” con quegli stessi elettori; quando sarebbe stato molto meno eclatante e più efficace porre rimedio all’eventuale errore in sede di conversione Parlamentare.

MANOVRA IN BILICO.

La lettera dell’Unione Europea, consegnata ieri personalmente da Moscovici, non lascia dubbi.  Non ne lascia neppure la presa di posizione di alcuni Paesi, fra i quali l’amico sovranista Sebastian Kurz, cancelliere Austriaco  http://giuli44.altervista.org/curve-pericolose/. Rammento qui che, fino a pochi mesi fa, la Lega sosteneva che le Regioni del Nord non dovevano farsi carico dei deficit del Sud: come possono pensare che altri Paesi d’Europa si facciano carico dei debiti dell’Italia?

Il disegno finale sembra quindi quello di farsi mettere in procedura di infrazione e, magari, farsi cacciare da UE ed Euro, senza passare attraverso un referendum che avrebbe, quanto meno, esito incerto.

Precedente CURVE PERICOLOSE. Successivo COMPROMESSO.